Electro Graphics Srl

Stand 43

ELECTRO GRAPHICS è un punto di riferimento nel software per la progettazione elettrica e fotovoltaica. Tra i prodotti principali figurano CADelet, Eplus ed iDEA, basati su tecnologia Autodesk. L’integrazione con il software Ampère per il calcolo di rete elettrica, rendono irresistibili le soluzioni proposte. L'avvento delle energie da fonte rinnovabile, ha condotto allo sviluppo del software Solergo, punto di riferimento per la progettazione di impianti fotovoltaici.

Prodotti e soluzioni in vetrina

iDEA 2018, CAD elettrico per schemi di automazione, è basato su tecnologia Autodesk OEM 2018 e CADelet, per la gestione completa di schemi elettrici per automazione industriale, a partire dalla libreria simboli e dalle pagine tipiche con organizzazione per macro, la gestione dei componenti in modalità distribuita, con particolari funzioni per schede PLC e contattori o pulsanti; sono generate in tempo reale, secondo la norma CEI EN 81346, la siglatura di apparecchiature, morsettiere, connettori, il cross reference, la numerazione automatica di fili e cavi. Tra le novità, lo strumento Fast Builder, per la generazione automatica e parametrica degli schemi con interfaccia su file .xls. La nuova versione di iDEA supporta lo sviluppo ed il disegno di connessioni o cavi precablati, ed il salvataggio dello schema su file PDF unitamente al fascicolo tecnico, in cui è possibile la navigazione tra i vari elementi dello schema (simboli e potenziali) e la visualizzazione per ogni componente della relativa scheda tecnica utilizzando Acrobat Reader. E' inoltre gestita la visione complessiva di impianto, con la definizione di vie cavo e condutture a supporto di reti elettriche, trasmissione dati o altro, con una perfetta integrazione con i software di calcolo della serie Ampère.
Ampère Professional 2018, software per il calcolo di reti in MT e BT secondo norme CEI / IEC o BS (inglese), NF (francese), UNE (spagnola), NBR (brasiliana) e NFPA 70:NEC (americana). Consente la definizione di reti radiali o in anello, con la presenza di carichi di tipo qualsiasi oltre a trasformatori, UPS, convertitori, inverter, rifasatori; sono effettuati automaticamente il dimensionamento di linee in cavo o in blindo, l’assegnazione delle protezioni e la verifica di cortocircuito secondo IEC 60909, contatto indiretto e selettività. Le ultime novità riguardano la gestione delle nuove varianti 3 e 4 della norma CEI 64-8 per l’utilizzo di cavi CPR.